shadow

Dimensioni

In successione vengono indicati diametro, larghezza della fascia, profondità della fascia e foro. Esempio:

 

125 - 10 - 4 - 20
D   W   X   H

 

D Diametro
  Di solito viene utilizzata una mola avente il diametro esterno della misura più grande che la macchina può montare senza superare la velocità massima di lavoro permessa.
   
W Larghezza della fascia
  Questa è determinata in relazione alla superficie da lavorare. Generalmente vale la regola che più aumenta la larghezza della fascia più la mola è dura.
   
X Profondità della fascia
  Non influisce sulla specifica della mola ma incide sul costo. Mole con profondità di fascia maggiore sono, in proporzione, più economiche.
   
H Foro
  I fori hanno tolleranza H7. Per mole a tazza o a scodella è necessario tenere presente che il foro può occupare al massimo il 60 % della superficie del fondo.